BARBERA D’ASTI ‘Camp du Rouss’ COPPO CL. 75

14,80 

Questo “Camp du Rouss” è una Barbera d’Asti che nasce dalle uve di un vitigno largamente coltivato all’interno dei confini regionali, la Barbera. Le viti di questa varietà crescono con un’esposizione verso sud-est, e sono allevate con il sistema del Guyot, all’interno di terreni caratterizzati da un sottosuolo argilloso e calcareo, con una forte presenza di limo. Gli acini, una volta raccolti durante la fase della vendemmia dal team di Coppo, macerano a contatto con le bucce con brevi e accorti rimontaggi, fermentando alcoolicamente. Si procede quindi con la fase di affinamento, che si svolge per 12 mesi in barrique di rovere francese, nuove al 20% e di secondo passaggio per il rimanente 80%.

La Barbera d’Asti “Camp du Rouss” si presenta alla vista con un colore tipicamente rubino, molto concentrato. I profumi che avvolgono il naso raccontano sensazioni principalmente fruttate, che si arricchiscono di note di spezie dolci. All’assaggio è di buon corpo, con un ottimo equilibrio, derivante da un sorso in cui i tannini risultano finemente integrati; chiude con un finale caratterizzato da un retrogusto particolarmente fruttato. Una bottiglia con cui la cantina Coppo conferma la propria vocazione nel declinare un vitigno tradizionale della viticoltura piemontese, la Barbera.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Note intense di frutta rossa matura e spezie dolci

Gusto Bel corpo, ottimo equilibrio, con tannini delicati e lungo finale fruttato

Categorie: ,